Comunicato N° 73 - Attività didattica in presenza periodo sospensione – rettifica e chiarimenti

Data:

lunedì, 08 marzo 2021

Argomenti
Comunicato

Ai genitori degli alunni
Al personale docente
Al personale Ata
Atti /Albo


Si trasmette ai genitori e al personale docente la nota USR-Lombardia (Ufficio Scolastico Regione Lombardia) n. 4571 del 08 marzo 2021 nella quale si specifica che, a seguito della nota ministeriale prot. 10005 del 7 marzo 2021, a firma del Capo di Gabinetto del Ministro dell’Istruzione, e della successiva nota del Direttore generale dell’ufficio scolastico della Lombardia, n. 4560 dell’8 marzo 2021, in questo periodo di sospensione delle attività didattiche in presenza è consentita la “sola deroga, prevista al comma 2, di svolgere attività in presenza in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali”.
Come evidenziato dalla Nota URS-Lo, non trova applicazione il Decreto Ministeriale 39/2020 che fa riferimento a “categorie prioritarie”.
Viene pertanto rettificato quanto riportato nel comunicato N° 72 e sono annullate tutte le richieste di deroga alla didattica a distanza per gli alunni figli di personale direttamente impegnato nel
contenimento della pandemia in termini di cura e assistenza ai malati e del personale impiegato presso altri servizi pubblici essenziali.
Nel caso di eventuali variazioni il sito della scuola sarà prontamente aggiornato.


IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Dott.ssa Maria Grazia Di Battista

Documenti

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies